PAGAMENTO TRACCIATO PER LE RETRIBUZIONI: sanzioni ed esclusioni

Dal 1° luglio 2018 è entrato in vigore l’obbligo di corrispondere le retribuzioni ai dipendenti ed ai collaboratori esclusivamente con mezzi di pagamento tracciabili, vietando pertanto il ricorso al contante. L’Ispettorato Nazionale del Lavoro ha specificato con una nota esplicativa, deroghe e sanzioni. Nello specifico, il divieto di utilizzo del contante riguarda esclusivamente le retribuzioni,…